6000 euro per predire il futuro: denunciata per truffa

6000 euro per predire il futuro: denunciata per truffa
——————————————————————————–
cartomante.jpg

A vedere l’attrezzatura che costituisce il “corpo del reato” è proprio vero: 6000 euro non li valeva davvero, la cartomante denunciata per truffa presso la procura della Repubblica di Varese.
Ma è proprio per avere estorto questa cifra che R.D., 48enne di Varese, cartomante e divinatrice per professione, è stata indagata dai carabinieri della Stazione di Porto Ceresio e poi denunciata a piede libero. Di clienti, provenienti tutti dalla zona intorno a Varese dove lavorava, ne aveva parecchi, dai quali si faceva pagare anche cifre molto alte: come, appunto, quella record di seimila euro estorta, in una serie di consulti, ad un 34enne varesino.

Ma il materiale che la “maga” ostentava sulla sua scrivania, se corrisponde esattamente alla foto che evidenzia i “corpi del reato”, poteva giusto suggesitonare dei “primini” della cartomanzia e della divinazione: tre mazzi di carte napoletane, libri new age sui sogni, bibbie apocrife piuttosto di moda di questi tempi, o consegnate da Testimoni di Geova insistenti.

Niente pendolini, arcani maggiori, sibille consunte, candele: con una attrezzatura così la “truffa” era davvero di piccolo cabotaggio, anche se remunerativa per la professionista. Con una remunerazione per di più ancora da verificare: proprio per questo i carabineri stano efftuando ulteriori indagini, innanzitutto per identificare eventuali ulteriori utenti truffati.

http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=64234

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *