Inizia a Forchia il raduno dei testimoni di Geova

 di ENZO RECANO – Inizia il grande raduno dei Testimoni di Geova a Forchia. In 5000 dal Molise e parte della Campania. I Testimoni hanno distribuito uno speciale invito a tutte le famiglie.
 
Forchia — Da venerdi 27 a domenica 29 luglio, Forchia sarà gremita da una folla composta da migliaia di persone accorse da tutto il Molise e da parte della Campania (Salerno e prov. Avellino) per ascoltare discorsi, dimostrazioni e interviste che faranno luce su come si può seguire Gesù Cristo.
Inizierà l’assemblea di distretto 2007 dei testimoni di Geova, il cui tema è “Seguiamo il Cristo!”. Quest’evento si apre dopo tre settimane nelle quali i Testimoni hanno invitato il maggior numero di persone possibile ad essere presente. Gli abitanti della nostra regione hanno ricevuto un invito colorato che descriveva l’assemblea e ne indicava anche l’orario e il luogo. Nel caso specifico, il raduno è stato organizzato presso l’ampia “Sala delle assemblee dei TdG” in C/da Rella sn – Forchia (BN).
Perché i Testimoni attribuiscono a Cristo tutta quest’importanza? I Testimoni credono che la vita delle persone che seguono attentamente il modello di comportamento di Cristo si arricchisca notevolmente. Pensano anche che chi si ispira all’esempio lasciato da Gesù Cristo, descritto nella Bibbia, diviene un marito, una moglie, un padre o una madre migliore. I ragazzi che lo fanno hanno un buon rapporto con i genitori, gli insegnanti ed altri. Tutti quelli che seguono davvero Cristo divengono vicini, datori di lavoro e dipendenti migliori. I Testimoni credono fermamente che per seguire le orme di Cristo bisogna esaminare attentamente ciò che dice la Bibbia riguardo a lui. Una delle parti che verranno pronunciate domani sarà il simposio intitolato: “Mantenete in voi l’attitudine mentale di Cristo”, che spiegherà quali sono i benefìci che ciascun cristiano può ricevere imparando, grazie alle Sacre Scritture, qual era il modo di pensare di Cristo e poi agendo di conseguenza.
All’assemblea ci saranno diverse occasioni per ascoltare in che modo l’esempio e gli insegnamenti di Cristo hanno influenzato alcuni che vivono nella nostra zona e come, grazie a ciò, la loro vita familiare sia migliorata, in quanto hanno affrontato in maniera più serena i problemi e si sono avvicinati a Dio.
Sabato, alle ore 11,40, molte persone che hanno studiato la Bibbia, e che abitano nella nostra regione e in parte della Campania simboleggeranno pubblicamente la loro dedicazione a Geova Dio durante la cerimonia del battesimo, per immersione completa in acqua. Il discorso rivolto particolarmente al pubblico che verrà pronunciato domenica, alle ore 11,20, dimostrerà con le Scritture come si può stabilire chi sono i veri seguaci di Cristo.
Il pubblico è invitato ad assistere a tutti e tre i giorni dell’assemblea. Le sessioni inizieranno alle ore 9,30. L’ingresso è libero e non si faranno collette. 

http://www.altromolise.it/notizia.php?argomento=appuntamenti&articolo=25934

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *